Un luogo speciale dove accadono cose speciali: le malattie svaniscono,i dispiaceri fuggono via e tre bambini scoprono che un po’ di affetto può fare un gran bene . Le amicizie sbocciano così come i tanti fiori profumati e colorati. “…voglio un giardino pieno di fiori rosa, gialli e blu , fiordalisi, tulipani, iris”,così dice la piccola protagonista del libro di Francis Hodgon Burnett e dell’omonimo film. L’altalena, le rose, piccoli angoli romantici ,il grande albero e l’ingresso un po’ occultato…. sono tutti richiami ad una storia affascinante che si concludeva con queste parole: ”..il giardino segreto rimarrà aperto per sempre...aperto, fiorito e vivo…e se guardate bene, vi accorgerete che tutto il mondo è un giardino!”.

 

 

 

I Tulipani nel Giardino Segreto.jpg
uno scorcio.jpg
Fioriture Estive
Giardino Segreto
Giardino Segreto
Giardino Segreto
Giardino Segreto
Giardino Segreto
Giardino Segreto
Sono entrata per la prima volta nel Giardino degli Angeli domenica 17 Ottobre 2010 e....sono rimasta senza parole.Mi sono sentita come in un'altra dimensione dove, finalmente potevo trovare un pò di pace, un pò di riposo.Non mi sentivo così serena da moltissimo tempo, prima che la mia bimba morisse.Conto di tornarci presto, voglio che anche il suo papà lo veda e ne senta l'energia positiva che scaturisce....Questo giardino è la prova tangibile che dal dolore implacabile di una perdita può nascere qualcosa di meraviglioso.Forse anche io un giorno riuscirò a trovare il giardino(in senso simbolico ovviamente) che nascerà dal dolore della mancanza di mia figlia, fino ad allora continuerò a visitare il vostro che mi fa sentire più vicina alla mia piccola e mi restituisce un pò di vita, quella che ho perso a solo 22 anni di età quando la mia bimba è mancata improvvisamente... Grazie con tutto il cuore del piccolo Paradiso che avete creato, e soprattutto per avervi conosciuto di persona domenica.Mamma tra le mamme speciali....Licia
-- Licia