Il grande sasso forato, un tempo riparo di Gruccioni e lumache, da il benvenuto al visitatore. Il giuggiolo, le rose ed le verdi Phillyree lo contornano e davanti un tappeto di helichrysum emana un irresistibile aroma di liquerizia.

aiuola Sasso...le piante sono cresciute.jpg
Grazie ancora per questo posto magico e per l'accoglienza!!! Al prossimo anno. Lucia, Paolo, Agnese e Alice lassù...
-- Lucia