Siamo nella punta del grande cuore che caratterizza il Giardino. L’alberetto di poncirus con i suoi gialli agrumi autunnali è circondato da phillyree, da spiraee e dall’argento dei teucrium. In basso, le tulbaghie colorano di viola per diversi mesi l’aiuola e l’arricchiscono con un delicato profumo di aglio.

aiuola Poncirus sotto un velo di neve.jpg
Mi si è stretto il cuore, nel varcare l'infinito. Seduto nel bosco, mi sono sentito un po' angelo, brividi d'amore hanno scosso anima e corpo. Quanta gente... quanta luce negli occhi commossi, il giardino si è illuminato a festa e angeli felici e increduli con sottile voce ci hanno trasportato in un mondo surreale, dove volare... è stato un po' come sognare
-- FIORENZO FIORENTINI