Siamo nella punta del grande cuore che caratterizza il Giardino. L’alberetto di poncirus con i suoi gialli agrumi autunnali è circondato da phillyree, da spiraee e dall’argento dei teucrium. In basso, le tulbaghie colorano di viola per diversi mesi l’aiuola e l’arricchiscono con un delicato profumo di aglio.

aiuola Poncirus sotto un velo di neve.jpg
Carissimi Antonella e Valerio, per il terzo anno consecutivo ci avete ospitati con il calore che vi contraddistingue.... ancora grazie, per il giardino, per i sorrisi e gli abbracci, per le piantine.... stamattina prima della partenza siamo ancora passati al giardino....è bellissimo da visitare con calma, ogni anno mi stupisce e mi sorprende.... all'anno prossimo! Lucia, Paolo, Agnese e Alice lassù p.s. Agnese quest'anno ha scoperto il cerbiatto: è stato amore a prima vista!!
-- Lucia