Due panchine sono avvolte da una folta vegetazione che in estate si colora di tante tonalità di viola: sono le buddleje con i loro fiori tanto amati dalle farfalle, affascinate dai loro colori e più tardi dal profumo dei piccoli fiori bianchi degli osmanthus.

Le panchine avvolte dalle Buddleje.jpg

Siamo stati in questo giardino oggi per la prima volta. Non ne conoscevamo la storia e l'origine, abbiamo cercato informazioni dopo, per dare un senso alle emozioni che abbiamo provato. In due, ci siamo ritrovati a piangere senza un motivo apparente, pervasi da un amore e un dolore profondi. Regnava una sensazione di pace, liberazione e malinconia. Abbiamo chiesto il permesso per entrare nel giardino segreto e salutato i suoi piccoli abitanti nascosti quando ce ne siamo andati. La sensazione di non essere soli e di essere presi per mano nella nostra passeggiata è stata forte. Posso solo ringraziare, per averci fatto sentire partecipi e non ospiti, e di averci regalato così belle emozioni.

-- Linda