Da oggi, sabato 2 febbraio, Il Giardino degli Angeli riapre con i soliti orari ( dalle 9,30 al tramonto).

 

I nuovi salici sono stati messi a dimora e il prato è stato reintegrato: il paesaggio è sicuramente cambiato, ma le piante si fanno già notare...

Ora si tratterà di allevarle con cura nella speranza che presto le loro foglie arriveranno ad accarezzare le ninfee del laghetto, proprio come in questo quadro di Monet...

 

Ringraziamo di cuore tutti voi per il sostegno e le tante aziende di giardinaggio del territorio che si sono offerte fin da subito di darci una mano con i lavori.

 

Ho visto in TV il servizio sul giardino...una volta tanto la televisione è stata utile! ....dalle "macerie" di un dolore senza fine è nato questo giardino che è senza dubbio un piccolo angolo di paradiso. Complimenti!
-- Anonimo