I suoni degli angeli

La Rassegna “I SUONI DEGLI ANGELI” nasce quasi per caso nel 2011: lo scopo è quello di raccogliere fondi organizzando eventi di alto livello: un momento di divertimento per gli spettatori può essere l’occasione di sostenere i progetti dell’Associazione.

Il Giardino degli Angeli si è rivelato un teatro all’aperto unico nel suo genere, con un’atmosfera particolarissima che stupisce sia il pubblico, sia gli Artisti che aderiscono al Progetto.
Colpiti dal luogo e dalla storia che è all’origine del Giardino, diversi Artisti anche di fama nazionale hanno accettato di esibirsi al suo interno:

Francesco Guccini, Eugenio Finardi, Niccolò Fabi, Fabio Concato, Alberto Fortis, Claudio Lolli, Francesco Sarcina, Ivano Marescotti e tanti altri hanno contribuito al successo della Rassegna.  

Questi scatti fotografici raccontano alcuni dei momenti più significativi ……

E per tutto il resto visitate il sito http://www.isuonidegliangeli.it/

 

 

Francesco Guccini
Eugenio Finardi
Alberto Fortis
Ivano Marescotti
Francesco Sarcina
Attenti a Noi Due e Pippo Santonastaso
Blue Penguin
Cecilia
Cristiano Cremonini, Iskra Menarini e Tiziana Quadrelli
Duo Idea
Duo Telyn
Filippo Graziani
Fio Zanotti, Cristiano Cremonini e Nearco
Gianluca Fantelli e Alberto Despini
Il Pubblico de Il Suono Degli Angeli
Khorakhanè
Lala Mc Callan
Massimo Priviero
MIcroband
Niccolò Fabi
Andrea Segrè
Saule Kilaite
Silvia de Santis & New Classic
Stefano Nosei
Tiziana de Masi
Vito

ho visitato il vostro giardino ieri per la prima volta... dopo pochi passi guardandomi intorno e respirando l'aria che si percepisce in questo luogo  le lacrime sono affiorate scavalcando prepotentemente la diga degli occhi per tutto il percorso, quanto dolore e quanto amore ci sono 'impastati' insieme in questo luogo che è una preghiera a cielo aperto, ne sono stata sopraffatta.... e così non ho fatto nessuna fotografia, non si fotografa un luogo di culto, si può solo portarlo via con se, dentro l'anima in un religlioso silenzio che si fa spazio e cancella tutte le parole che potresti o vorresti dire...... col cuore di una mamma l'abbraccio silenzioso da  me a voi e le parole non dette dentro gli occhi.

-- Anonimo