Cotoneaster Salicifolius Repens.jpg
Coteneaster-Salicifolius-Repens.jpg
Nome latino: 
Cotoneaster Salicifolius “Repens”
Famiglia: 
Rosaceae
Caratteristiche generali: 

Arbusto sempreverde, con foglie ovali-lanceolate, simili a quelle del salice ( da cui il nome della specie ), lucide superiormente, bianco-grigiastre e pelose sulla pagina inferiore.

I fiori, bianchi, sono riuniti in corimbi larghi 5-8 cm. e compaiono a maggio- giugno.

I frutti ( bacche ) sono sferici, di colore rosso brillante, riuniti in gruppi compatti.

Si tratta di una ottima pianta tappezzante, rustica e dalla crescita rapida;  altezza max 30/40cm., usata soprattutto come ricadente in bordure di giardini o fioriere.
Propagazione: si prelevano le talee lunghe 7-10 cm. alla fine del mese di agosto o in settembre dai rami ben lignificati e si piantano in un miscuglio di torba e sabbia. Dopo un paio d’anni si possono mettere a dimora
 

Coltivazione: 

I cotoneaster crescono bene in tutti i terreni da giardino, preferibilmente in posizioni soleggiate.
Si piantano in ottobre-novembre o in febbraio.
Densità di impianto: 6-9 piante/mq.
Non è necessaria una potatura regolare, si possono spuntare in primavera i rami più vigorosi. 
 

Malattie Parassiti Avversità: 

Può essere attaccato da afidi e cocciniglie.
E’ molto suscettibile al colpo di fuoco batterico

Per saperne di più clicca sul link: http://www.cespevi.it/art/erwinia.htm

Zone del Giardino in cui si trova: 
Veniamo spesso in questo paradiso costruito con tanto amore, passione e gestito da persone meravigliose. La piccola Sara è orgogliosa di Voi e dall'alto dei cieli è sempre con voi e vi dice Grazie. Christian e Monica
-- Christian e Monica